Trentodoc

R Riserva Brut

Trentodoc

R Riserva Brut

Ottenuto dal matrimonio tra uve chardonnay e pinot nero, combina freschezza e mineralità, a note dolci, gusti setosi e lieve tostatura. In questa nostra personale interpretazione del Trentodoc, il pinot nero conferisce struttura mentre lo chardonnay sentori più fruttati e floreali.

COD: N/A Categoria:

Ottenuto dal matrimonio tra uve chardonnay e pinot nero, combina freschezza e mineralità, a note dolci, gusti setosi e lieve tostatura. In questa nostra personale interpretazione del Trentodoc, il pinot nero conferisce struttura mentre lo chardonnay sentori più fruttati e floreali.

Giallo paglierino con riflessi dorati

Fragrante, con lieve tostatura e note di frutta secca e tropicale

Fresco, morbido e ammandorlato

scopri di più
COD: N/A Categoria:

altre informazioni

abbinamenti

premi e riconoscimenti

Vigneti:
guyot e pergola semplice, in valli e fresche colline ad alta vocazione viticola
Suolo:
Terreni asciutti, di medio impasto, tendenzialmente argillosi o calcareo-gessosi
Vendemmia:
Raccolta manuale indicativamente da fine agosto e inizio settembre
Vinificazione e maturazione:
Vinificazione in bianco con pressatura soffice delle uve e fermentazione dei mosti sia in acciaio che in piccolo legno. In primavera, lenta presa di spuma e successiva permanenza sui lieviti per almeno 80 mesi. Segue remuage e sboccatura con aggiunta del liqueur d’expédition
Affinamento in bottiglia:
Fino a 3 mesi dalla sboccatura
Prospettiva di consumo:
Nei suoi primi anni di vita si farà apprezzare per la perfetta sintesi tre freschezza e morbidezza. A seguire regalerà maggiore rotondità.

Annata: 2012
Categoria: Spumante metodo classico brut
Uve: chardonnay, pinot bianco e pinot nero in percentuali variabili
Alcool: 12,85% vol.
Acidità totale: 7.11 g/l
Zuccheri: 5.50 g/l
Temperatura: 6-8°C
Stato evolutivo: Pronto

Antipasti e salumi di buona grassezza, crostacei e formaggi stagionati. Ottimo a tutto pasto

ANNO 2012

ANNO 2011

ANNO 2010

Oro The WineHunter Award 2018 – Merano Wine Festival 2018
Gold Medal Mundus Vini – Meiningers Weinwelt 2019
5 Sfere – Sparkle 2019
90 punti AIS – Vitae La Guida Vini 2019
92 punti Falstaff Magazine – Italy Sparkling Special
88 punti Gigi Brozzoni & Daniel Thomases – Guida Oro I Vini di Veronelli 2019
88 punti Luca Maroni – Annuario dei Migliori Vini italiani 2019
Silver Medal Winners First Date – Glass of Bubbly 2018

Gold – Glass of Bubbly Awards 2020 Fireworks Category
Gold The WineHunter Award 2019 – Merano Wine Festival 2019
Cinque Sfere – Guida Sparkle 2020
Gold Medal – Glass of Bubbly Awards 2019
92 punti Falstaff Magazine – Italy Sparkling Special 2021
91 punti Falstaff Magazine – Italy Sparkling Special 2020
90 punti Luca Maroni – Annuario dei Migliori Vini italiani 2020
90 punti Meiningers Weinwelt – Weinguide Trentodoc 2020
89 punti Gigi Brozzoni & Daniel Thomases – Guida Oro I Vini di Veronelli 2020
Bollino Rosso The WineHunter Award 2020 – Merano Wine Festival 2020
86 punti Concorso Internazionale Mundus Vini – Meiningers Weinwelt 2020
85/100 5StarWines – The Book 2020 by Veronafiere

Gold The WineHunter Award 2022 – Merano Wine Festival 2022
Candidato The WineHunter Award Platinum – Merano Wine Festival 2022
Gold MedalThe Champagne & Sparkling Wine World Championships 2022
93 punti 5StarWines – The Book 2023 by Veronafiere

 

altre informazioni

Vigneti:
guyot e pergola semplice, in valli e fresche colline ad alta vocazione viticola
Suolo:
Terreni asciutti, di medio impasto, tendenzialmente argillosi o calcareo-gessosi
Vendemmia:
Raccolta manuale indicativamente da fine agosto e inizio settembre
Vinificazione e maturazione:
Vinificazione in bianco con pressatura soffice delle uve e fermentazione dei mosti sia in acciaio che in piccolo legno. In primavera, lenta presa di spuma e successiva permanenza sui lieviti per almeno 80 mesi. Segue remuage e sboccatura con aggiunta del liqueur d’expédition
Affinamento in bottiglia:
Fino a 3 mesi dalla sboccatura
Prospettiva di consumo:
Nei suoi primi anni di vita si farà apprezzare per la perfetta sintesi tre freschezza e morbidezza. A seguire regalerà maggiore rotondità.

Annata: 2012
Categoria: Spumante metodo classico brut
Uve: chardonnay, pinot bianco e pinot nero in percentuali variabili
Alcool: 12,85% vol.
Acidità totale: 7.11 g/l
Zuccheri: 5.50 g/l
Temperatura: 6-8°C
Stato evolutivo: Pronto

abbinamenti

Antipasti e salumi di buona grassezza, crostacei e formaggi stagionati. Ottimo a tutto pasto

premi e riconoscimenti

ANNO 2010

Oro The WineHunter Award 2018 – Merano Wine Festival 2018
Gold Medal Mundus Vini – Meiningers Weinwelt 2019
5 Sfere – Sparkle 2019
90 punti AIS – Vitae La Guida Vini 2019
92 punti Falstaff Magazine – Italy Sparkling Special
88 punti Gigi Brozzoni & Daniel Thomases – Guida Oro I Vini di Veronelli 2019
88 punti Luca Maroni – Annuario dei Migliori Vini italiani 2019
Silver Medal Winners First Date – Glass of Bubbly 2018

ANNO 2011

Gold – Glass of Bubbly Awards 2020 Fireworks Category
Gold The WineHunter Award 2019 – Merano Wine Festival 2019
Cinque Sfere – Guida Sparkle 2020
Gold Medal – Glass of Bubbly Awards 2019
92 punti Falstaff Magazine – Italy Sparkling Special 2021
91 punti Falstaff Magazine – Italy Sparkling Special 2020
90 punti Luca Maroni – Annuario dei Migliori Vini italiani 2020
90 punti Meiningers Weinwelt – Weinguide Trentodoc 2020
89 punti Gigi Brozzoni & Daniel Thomases – Guida Oro I Vini di Veronelli 2020
Bollino Rosso The WineHunter Award 2020 – Merano Wine Festival 2020
86 punti Concorso Internazionale Mundus Vini – Meiningers Weinwelt 2020
85/100 5StarWines – The Book 2020 by Veronafiere

ANNO 2012

Gold The WineHunter Award 2022 – Merano Wine Festival 2022
Candidato The WineHunter Award Platinum – Merano Wine Festival 2022
Gold MedalThe Champagne & Sparkling Wine World Championships 2022
93 punti 5StarWines – The Book 2023 by Veronafiere