Doc Trentino

Pinot Bianco Cortuta

Pinot Bianco Cortuta

Doc Trentino

Pinot Bianco Cortuta

Nasce solo nelle migliori annate in cui si ottengono uve Pinot Bianco con un profilo organolettico di grande equilibrio. Vinifica e matura in legno, coniugando alla freschezza una delicata morbidezza.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Nasce solo nelle migliori annate in cui si ottengono uve Pinot Bianco con un profilo organolettico di grande equilibrio. Vinifica e matura in legno, coniugando alla freschezza una delicata morbidezza.

giallo paglierino luminoso

note di erbe, fiori di sambuco e mela; sfumature di frutta secca e tropicale

fresco, minerale e piacevolmente cremoso

scopri di più
Svuota
COD: N/A Categoria:

altre informazioni

abbinamenti

premi e riconoscimenti

Vigneti:
A pergola doppia, principalmente nei comuni di San Michele all’Adige e Mezzolombardo
Suolo:
Terreno fresco mediamente profondo e sabbioso
Vendemmia:
Raccolta manuale, indicativamente a partire dalla fine di agosto
Vinificazione e maturazione:
Fermentazione e maturazione in legno per 6/8 mesi.
Affinamento in bottiglia:
Fino a 3/4 mesi
Prospettiva di consumo:
In gioventù si farà apprezzare per la perfetta sintesi tra freschezza e morbidezza. A seguire regalerà cremosa rotondità, senza però perdere la sua intrigante verve minerale.

Annata: 2018
Categoria: Bianco secco, strutturato
Uve: Pinot Bianco
Alcool: 13.0 % vol.
Acidità totale: 5.70 g/l
Zuccheri: 1.0 g/l
Temperatura: 10-12°C
Stato evolutivo: pronto

Piatti a base di verdure, carni bianche alla griglia, crudità di mare o lago alpino

ANNO 2018

92 punti 5StarWines – The Book 2022 by Veronafiere
84 punti Seminario Permanente Luigi Veronelli – Guida Oro I Vini di Veronelli 2021 p. 316

altre informazioni

Vigneti:
A pergola doppia, principalmente nei comuni di San Michele all’Adige e Mezzolombardo
Suolo:
Terreno fresco mediamente profondo e sabbioso
Vendemmia:
Raccolta manuale, indicativamente a partire dalla fine di agosto
Vinificazione e maturazione:
Fermentazione e maturazione in legno per 6/8 mesi.
Affinamento in bottiglia:
Fino a 3/4 mesi
Prospettiva di consumo:
In gioventù si farà apprezzare per la perfetta sintesi tra freschezza e morbidezza. A seguire regalerà cremosa rotondità, senza però perdere la sua intrigante verve minerale.

Annata: 2018
Categoria: Bianco secco, strutturato
Uve: Pinot Bianco
Alcool: 13.0 % vol.
Acidità totale: 5.70 g/l
Zuccheri: 1.0 g/l
Temperatura: 10-12°C
Stato evolutivo: pronto

abbinamenti

Piatti a base di verdure, carni bianche alla griglia, crudità di mare o lago alpino

premi e riconoscimenti

ANNO 2018

92 punti 5StarWines – The Book 2022 by Veronafiere
84 punti Seminario Permanente Luigi Veronelli – Guida Oro I Vini di Veronelli 2021 p. 316